Hotel a San Mauro, 360° di sole, mare e cultura, un paradiso nel cuore della Romagna

Vi presentiamo un piccolo e tranquillo centro balneare adagiato a metà altezza di quell’arco di sabbia chiara e finissima che rappresenta la tanto celebrata riviera romagnola, una mezzaluna che digrada dolcemente verso l’acqua, lambita da quel Mare Adriatico che per conformazione e profondità sembra essere nato per la balneazione dei bambini. Equidistante dagli estremi di una Romagna poliedrica e multiforme, San Mauro a Mare sfoggia in un fazzoletto di costiera le stesse incredibili capacità ricettive delle sue sorelle maggiori. Tra hotel, mare e servizi, ecco a voi un angolo di paradiso.

Hotel a San Mauro Mare

Gli hotel di San Mauro sfoggiano moderne ed eleganti strutture, qualità dei servizi e accoglienza di prim’ordine. Replicano con professionalità e garbo le stesse sorprendenti peculiarità messe a punto in un secolo di storia nella terra degli albergatori, una Romagna indefessamente dedita alla difficile arte dell’ospitalità, premiata dalla fedeltà di una clientela affezionata e soddisfatta.

Eppure gli hotel di San Mauro possiedono caratteri che in qualche modo li distinguono dal resto dell’offerta regionale, e questi caratteri derivano loro molto probabilmente dalla comodità di un salottino a misura di famiglia, a misura di bambino, o forse sarebbe più giusto dire a misura di uomo.
A San Mauro non troverete il traffico caotico e rumoroso di altre contigue località, non vi occorrerà stazionare alla fermata dell’autobus per fare spesa o rinchiudervi in macchina sotto il sole agostano per circolare da un angolo all’altro del paese. San Mauro è un grazioso centro balneare, facilmente visitabile a piedi o sulle agili biciclette fornite ai turisti dagli alberghi, pochi passi e siete già coi piedi immersi nell’arenile, poco più in là i ristoranti, i locali, gli alberghi.

San Mauro è la meta ideale per una vacanza rilassata, interamente dedicata al mare, sulle spiagge attrezzate convenzionate dagli hotel, dove l’unico problema sarà mantenere la linea senza eccedere nei gustosi manicaretti preparati con passione nelle cucine degli alberghi, tutte orientate verso le antiche tradizioni delle terre di Romagna, tra sangiovese, piadina romagnola, pasta fresca, specialità di pesce e dessert.

E se proprio doveste trovare qualche nuvola impertinente, allora potrete tuffarvi nella piscina dell’albergo, testare il centro benessere, allenarvi nelle palestre, avventurarvi in appassionati escursioni verso Rimini, Forlì, Cesena, Ravenna, Riccione, San Leo, San Marino

Tutti servizi che da tempo gli hotel di San Mauro offrono alla loro clientela, insieme a mille altri espedienti che ogni anno mirano a rispondere con sempre maggior efficacia alle esigenze delle famiglie con bambini, degli sportivi, degli amanti del mare, degli appassionati di arte e cultura e dei giovani venuti per folleggiare nelle torride notti romagnole.

Le iniziative culturali, gli eventi e Il Processo, 10 agosto a Villa Torlonia

San Mauro, ancora una volta piccola e sorprendente, un gioiellino incastonato nel cuore della riviera, un angolo di Romagna che nel giro di pochi chilometri propone un’offerta turistica a tutto tondo, 360° di sole, mare e cultura.
Non singoli pacchetti caoticamente frazionati, ma un paese intero capace di muovere con impegno e coraggio i complessi meccanismi di un ingranaggio articolato e sfaccettato, tutti protesi nello sforzo congiunto della promozione del territorio.

E allora ecco che accanto al mare, alla ricettività ed al divertimento si profila un’altra punta di diamante, che fa di eventi ed iniziative culturali il punto di convergenza della verve organizzativa ed imprenditoriale di amministrazione e soggetti privati.

A tal proposito uno degli appuntamenti più riusciti e graditi del calendario sanmaurese è senza ombra di dubbio il Processo che richiama nel mese di agosto folle di curiosi, impegnando la collettività nel riesame di casi spinosi o questioni irrisolte di grande interesse nazionale.
San Mauro ogni anno da oltre dieci anni intenta un processo a vari esponenti d’Italia presso una prestigiosa e scenografica ambientazione d’eccezione, la corte interna della splendida Villa Torlonia, antica proprietà dei principi di Torlonia.
E’ proprio qui che il 10 di agosto del 2001 si replicò il primo di una lunga serie di processi, quello per l’omicidio di Ruggero Pascoli, padre del grande poeta Giovanni e amministratore dei possedimenti rurali dei principi.
La tragedia che Giovanni Pascoli rievocò nella poesia “La cavallina storna”.
Da allora tanti altri ne sono seguiti: al Passatore, alla cucina romagnola, alla Romagna di Mussolini, a Mazzini
Veri e propri processi alla storia, che vedono all’opera i più importanti magistrati e avvocati del mondo giudiziario (Ferdinando Imposimato, Nino Marazzita…), dove la giuria dovrà tentare di esprimere un giudizio quanto più possibile definitivo dopo le arringhe di accusa e difesa.
Un evento che riscuote fin dal suo esordio un largo consenso di pubblico e di critica.

Territorio e storia

Situato nella provincia di Forlì- Cesena, a metà strada tra Cesenatico e Rimini nella zona del basso Rubicone, un piccolo fiume a regime torrentizio entrato nella storia quando nel 49 a.C. vide Cesare dare inizio alla guerra civile che lo porterà a fregiarsi del titolo di imperatore, attraversando il suo corso al suono della celebre frase “Alea iacta est” (“Il dado è tratto”), San Mauro Pascoli conta oltre 10.500 abitanti.

Il suo attuale nome fu il frutto di un omaggio che la cittadina volle tributare nel 1932 al poeta Giovanni Pascoli, che su queste terre vide i suoi natali e la cui casa è oggetto di visite essendo diventata patrimonio pubblico e monumento nazionale. Prima di allora San Mauro Pascoli si chiamava San Mauro di Romagna.

San Mauro a Mare altro non è che l’estrema pendice balneare di San Mauro Pascoli, uno sbocco sul mare che le guadagna un posto di tutto rispetto tra le altre stazioni balneari della costiera adriatica.

Nel corso degli anni lo sviluppo turistico ha comportato un progressivo incremento di alberghi e stabilimenti balneari, particolarmente adatti, per l’organizzazione delle spiagge e la conformazione dei fondali bassi e sicuri, ai piccoli ospiti e alle loro famiglie.

La Fido Beach e i cani a San Mauro Mare

Dal 2002 nasce a San Mauro Mare la prima spiaggia romagnola dedicata ai cani: Fido Beach, con servizi appositi per i nostri amici a quattro zampe ed i loro padroni: una brandina, una ciotola di acqua fresca, busta e palettina per raccogliere i loro bisogni.

Una iniziativa d grande successo che ha lentamente coinvolto gli alberghi della zona, che sempre più spesso offrono camere con apposito lettino, ciotole e cibo, e si è diffusa a macchia d’olio in tutta la regione.

I nostri fidi compagni di viaggio hanno libero accesso anche nei bar del bagno, purché accompagnati al guinzaglio.

Ai frequentatori della Fido Beach sono garantiti tranquillità e sicurezza, essendo comunque l’accesso degli animali regolato secondo norme igienico sanitarie che garantiscono la balneazione e l’incolumità di bagnanti e cani.

Shopping, industria calzaturiera e pista minimoto

San Mauro è senz’altro un punto di riferimento per tutti gli appassionati di shopping, oltre infatti a essere contigua ad un grande centro commerciale, l’Iper Rubicone di Savignano, è il paese per eccellenza dell’industria calzaturiera della provincia di Forlì-Cesena.

L’economia e la storia complessiva recente del paese, oltre al turismo sviluppato nella frazione di San Mauro Mare, ruotano attorno all’industria della scarpa.
Non a caso il patrono del paese è San Crispino, patrono dei calzolai e dei calzaturieri.

Qui si producono griffe famose, molto conosciute nel mondo della calzatura, come CasadeiRossi, Pollini, Vicini, Baldinini, Pensato.

San Mauro vanta anche una pista di minimoto, rinomata in Romagna tra i piloti di minimoto e go Kart, professionisti e dilettanti.