Parchi Divertimento l’intraprendenza romagnola si specializza nell’intrattenimento

Tra Ravenna, Rimini, Riccione e Cattolica sono dislocati alcuni dei parchi tematici più importanti d’Europa, un tripudio di emozioni e divertimento che riesce ogni anno a coinvolgere milioni di spettatori di ogni genere ed età.

L’intraprendenza e la creatività dei romagnoli nel corso degli anni è riuscita ad accumulare un ingente numero di strutture su tutto il territorio regionale, ormai tappa fissa di tanti pacchetti turistici, favorite anche dalle offerte promozionali e dalle convenzioni che gli albergatori mettono a disposizione degli ospiti.

parchi1Un polo del divertimento che vede dispiegarsi un sistema coordinato ed eterogeneo, dove ogni singolo parco contribuisce con un’offerta che si distingue dalle altre, a restituire un’esperienza articolata e complessa, che va dalle attrazioni acquatiche di Acquafan, alle montagne russe di Mirabilandia, uno dei più grandi parchi europei, dalle riproduzioni in scala dell’Italia in Miniatura agli squali ed agli habitat marini ricreati nell’Acquario Le Navi, dai delfini e dalla storia terrestre di Oltremare al mondo fiabesco e immaginifico di Fiabilandia.

Un’avventura quella della Romagna dei parchi iniziata nel 1965, quando tra i primi in Italia un gruppo di intraprendenti imprenditori impegnarono risorse economiche ed energie per replicare sul suolo nazionale l’entusiasmante successo riscosso in America con Disneyland.
Nacque così il primo di una lunga serie di parchi romagnoli (circa una ventina, compresi quelli minori): Fiabilandia.

Un modello che da allora in poi attraverserà gli anni proponendosi come uno dei tanti punti di forza di un’industria turistica capace di mettere in campo sempre nuovi stimoli, di rinnovarsi e guidare un volano di iniziative, giochi, intrattenimento, divertimento ed emozioni. Un paradiso per i bambini e per il fanciullo che ogni adulto porta con se, un’occasione per passare delle giornate spensierate ma anche per imparare nuove cose , incontrare faccia a faccia realtà inconsuete ed affascinanti così come per osservare il mondo da una nuova angolazione, armonizzando con abilità e naturalezza l’aspetto ludico a quello più prettamente educativo.

Qui di seguito vi illustreremo i maggiori e più rinomati parchi divertimento e tematici della Riviera Romagnola.