Cesenatico
Valverde
Gatteo a Mare
Villamarina
San Mauro a Mare
Bellaria
Igea Marina
Rimini
Torre Pedrera
Viserba
San Giuliano a Mare
Viserbella
Rivabella
Bellariva
Marebello
Rivazzurra
Miramare
Riccione
Gabicce Mare
Cattolica
Misano Adriatico
Marina di Ravenna
Milano Marittima
Lido di Savio
Pinarella
Lido di Classe
Cervia
Entroterra
Santarcangelo di Romagna
San Marino

La riviera Romagnola

Spiaggia e mare sono i segni distintivi di tutta la riviera romagnola. Lungo il litorale e a seconda dei gusti, le giornate sono contraddistinte da relax, fitness, animazione o sport. Sulla riviera, infatti, è possibile praticare kitesurf, vela, navigazione con catamarano, kajak e aviosuperficie. La Romagna, però, non è soltanto questo. E’ un mosaico di bellezze artistiche, panorami mozzafiato, divertimenti, parchi tematici, negozi alla moda e ristoranti tipici. Piadina e vino sangiovese sono da sempre l’accoppiata numero uno a tavola, ma anche pasta, pesce, crostini e carne sono d’ottima qualità.

Storia e arte in Riviera

Testimonianze storiche e artistiche non mancano a Rimini, città d’origine romana con il centro che pullula di strutture dell’epoca, come il ponte di Tiberio. Nel medioevo la città fu sotto il dominio malatestiano che a sua volta ha lasciato tracce del suo passaggio. L’entroterra è anch’esso pieno di vestigia medioevali. Rocche e castelli contraddistinguono, ad esempio, San Marino (la repubblica più antica al mondo) e Santarcangelo, che conserva nel sottosuolo una sorta d’affascinante cittadina sotterranea.

Divertimento

I parchi tematici sono per tutti i gusti. Si passa da quelli studiati per il puro divertimento come Mirabilandia (Lido di Savio), un gigantesco luna park dotato dell’ottovolante più veloce d’Europa, e Aquafan di Riccione, il parco acquatico più rinomato d’Italia che si va ad affiancare ad Atlantica di Cesenatico. aquafanPer i parchi a tema, invece, segnaliamo Italia in Miniatura, riproduzione fedele in scala di tutti i monumenti e città d’Italia, e Fiabilandia, magico mondo ideato per i piccini. Se volete conoscere i misteri del mare, l’Acquario le Navi di Cattolica e Oltremare di Riccione fanno al caso vostro. Il divertimento è un must. Locali, pub, feste in spiaggia e discoteche caratterizzano sin dalla sua nascita la Romagna by night. Si passa dai locali più chic, come la villa Papeete e il Pineta di Milano Marittima, il Pascià e la Villa delle Rose di Riccione fino a quelli più trasgressivi come Cocoricò ed Echoes, passando per il tempio della musica, la storica Baia Imperiale di Gabicce. Da qualche anno, inoltre, è in voga il rito dell’happy hour. Il divertimento, quindi, parte al tramonto e si spegne all’alba.

Natura

Le aree verdi non mancano lungo il litorale romagnolo. La striscia di pineta che caratterizza i lidi ravennati con i loro percorsi benessere, ma anche il parco naturale di monte San Bartolo a Gabicce Monte da dove, per altro, è possibile godere panorami spettacolari. Cesenatico con il suo parco di Levante, Rimini con il parco Marecchia e Igea Marina con il Gelso non sono da meno. La repubblica di San Marino, invece, è completamente immersa nel verde.

Shopping ed eventi

Passando allo shopping, le mete privilegiate sono Milano Marittima e Riccione, dove hanno sede le griffe made in Italy e internazionali più rinomate. Non vanno dimenticati, però, gli outlet aziendali, oltre ai mercati, mercatini, ecc… Inoltre, durante tutta la stagione balneare la riviera organizza eventi culturali, feste, sagre, manifestazioni: su tutti la Notte Rosa e Ferragosto. shopping

Alla scoperta d’Italia

Parliamo ora del resto della nostra bella Italia. Ad esempio i vicini Lidi Ferraresi sono una meta interessante da visitare. Il raggio d’azione si estende comunque a tutta la penisola, a tutte le sue regioni, con un focus su sezioni specifiche quali quella per le isole (Ponza, Ischia, Elba), i laghi (Garda, Maggiore, Trasimeno), le fiere e le città d’arte come l’eterna Roma, la Firenze rinascimentale e la magica Venezia dai mille canali. D’altronde, l’Italia vanta un patrimonio artistico-culturale-naturale fuori dal comune. Si può passare dalle splendide spiagge del Salento, della Calabria, Sicilia, Sardegna o Maremma, alle cime innevate del Trentino e della Valle d’Aosta.